Finalisti A-Day Movies 2018 Web

I concorrenti per la Sezione Web

A-Day Movies ripropone anche quest’anno la fortunata “Sezione Web”, una vetrina per i filmmaker che vogliono proporsi ad un pubblico vasto ed eterogeneo.
Coinvolgendo professionisti e dilettanti, giovani e meno giovani, esordienti e veterani, A- Day Movies si propone, per la sua matrice socio-culturale, come un Festival dal valore divulgativo: il cinema come arte, creatività, diletto, cultura. Un cinema che deve appartenere a tutti e che a tutti si presenta anche attraverso la comunicazione social.
Tutti possono partecipare a questa sezione per raccontare storie, ma anche solo per il gusto di provarci. E tutti, attraverso i like, le reazioni, le condivisioni possono esprimere le proprie emozioni.
È questo il carattere Smart di un Festival dinamico, divulgativo e condiviso e dove tutti possono essere spettatori, attori, filmmaker.
Sono sette i corto approdati alla votazione di quest’anno.

Ad ogni opera finalista in tale sezione, l’organizzazione ha assegnato un’immagine pubblicata sulla pagina Facebook del Festival A-day Movies che include il titolo del corto, il nome del regista ed un’immagine rappresentativa.

Sarà possibile votare mediante interazione al post (Mi piace, Amore, Arrabbiato, ecc…) a partire dalle ore 10:00 del 26 ottobre p.v. ed entro le ore 22.00 del 7 novembre.

Il premio sarà assegnato al cortometraggio che avrà accumulato complessivamente più interazioni sull’immagine associata. Saranno ritenute valide tutte le reazioni Facebook (Mi piace, Amore, Arrabbiato, ecc…), sia sul post originale sia sulle sue condivisioni.

Seguono i cortometraggi partecipanti alla Sezione Web tra i quali potrai scegliere il tuo preferito, votandolo attraverso l’immagine Facebook ad esso associata.

De Excesso

di
Ruben De March
Durata: 3’28”
Anno: 2016
Genere: Grottesco/Surreale

Fai click qui per esprimere la tua preferenza per questo corto
attraverso un Mi piace o un’altra reazione.

Sinossi: Un uomo è abituato a passare le sue serate ad ubriacarsi per poi tornare a casa a stento. Ma passato un certo limite accade qualcosa che lo turba profondamente.

Frank

di
Filippo Di Piramo
Durata: 5’41”
Anno: 2017
Genere: Videoclip narrativo/Animazione

Fai click qui per esprimere la tua preferenza per questo corto
attraverso un Mi piace o un’altra reazione.

Sinossi: Ogni volta che Frank guarda se stesso cade in uno stato di alienazione mentale: entra dentro il suo Io e viene tormentato dalle paranoie che infestano la sua mente.

Gamers

di
Elena Palazzi
Durata: 7’12”
Anno: 2017
Genere: Commedia

Fai click qui per esprimere la tua preferenza per questo corto
attraverso un Mi piace o un’altra reazione.

Sinossi: Due innamorati si giocano al “Forza4” il futuro di un vecchio garage-rifugio dei giochi. I contrasti montano, ma Uomo e Donna non possono non essere complementari.

Guardami

di
Geraldine Ottier
Durata: 6’34”
Anno: 2017
Genere: Film per famiglia/Drammatico

Usa questo link per visualizzare il video e questa password per accedervi: 48donne

Fai click qui per esprimere la tua preferenza per questo corto
attraverso un Mi piace o un’altra reazione.

Sinossi: “Guardami” è la storia di Giulia Rosa, una bimba di 10 anni che in un tema racconta la sua famiglia, una mamma un po’ fuori dal comune e un papà dolce e protettivo.
Giulia ci farà entrare nella sua quotidianità, e attraverso i suoi occhi vedremo quanto per lei la sua famiglia sia la gioia più grande e preziosa che un bambino possa avere.

H0pe 02

di
Antonio Genovese – Francesco Bruno Sorrentino
Durata: 9’29”
Anno: 2017
Genere: Science Fiction/Animazione

Fai click qui per esprimere la tua preferenza per questo corto
attraverso un Mi piace o un’altra reazione.

Sinossi: H0_Pe (il nome è un codice che può essere letto anche come hope) è un robot che vive in una casa/laboratorio su un piccolissimo pianeta, il suo bisogno di compagnia e di amore lo metterà a confrontarsi con le regole di un sistema rigido e ottuso…

I prati splendono

di
Emanuele Tabarrini
Durata: 7’50”
Anno: 2018
Genere: Drammatico

Fai click qui per esprimere la tua preferenza per questo corto
attraverso un Mi piace o un’altra reazione.

Sinossi: Corrado è un uomo dai grandi valori: per lui è importante dimostrare le sue capacità solo a se stesso, restando umile e rimanendo quel semplice agricoltore che è. Egli sta scrivendo un libro: “I prati splendono”.

Swimming

di
Sara Paganelli
Durata: 9’24”
Anno: 2018
Genere: Commedia

Fai click qui per esprimere la tua preferenza per questo corto
attraverso un Mi piace o un’altra reazione.

Sinossi: Isabella, è una bambina con una grande passione per il nuoto, ma non è sostenuta dalla famiglia: la madre, donna in carriera, ha altri obbiettivi per la figlia e il padre pensa solo a sé stesso.
Sarà proprio la distrazione dei suoi genitori a farle capire la giusta strada da prendere.

Comments 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *