Torna A-Day Movies: il 10 agosto il termine ultimo per l’invio dei cortometraggi

COMUNICATO STAMPA

È online sul sito www.adaymovies.it il Regolamento della 5a edizione dell'”A-DAY MOVIES”, il Festival Internazionale del Cortometraggio, che in pochi anni ha conquistato l’apprezzamento di pubblico e critica, grazie all’attenzione e al rilievo che ha inteso attribuire all’impegno e alla sensibilità degli artisti e delle opere in concorso, come dimostrano i dati relativi alla durata (sino a 30 i minuti delle opere ammesse) e all’attribuzione di premi anche al miglior soggetto cinematografico, miglior regia e miglior attore, non poi così frequenti in competizioni similari.

Un Festival che riserva ai filmaker under 25, un’apposita “Sezione giovani” e che, a partire dallo scorso anno ha assunto dimensione internazionale e si è aperto al mondo dei “social”, con la sezione speciale web.

I numeri parlano chiaro. Dei 238 cortometraggi in gara nella scorsa edizione, ben 154 sono stati stranieri (Corea del Sud, Germania, Spagna, Stati Uniti), tutti davvero di alta qualità, alcuni pluripremiati con riconoscimenti di pregio, come la statuetta degli Oscar.

Tra le opere italiane, registi e attori esordienti, ma anche estremamente noti a pubblico e critica, del calibro, di Giorgio Panariello, Marina Suma, Max Tortora, Maurizio Casagrande, Paolo Sassanelli, ecc.

Il tutto certificato da una contesa di grande coinvolgimento in cui anche gli spettatori esprimono il proprio giudizio decretando in sala, in base al proprio gusto, il vincitore del “Premio del pubblico”.

Per l’edizione di quest’anno, la scadenza per l’invio delle opere è fissate per il 10 agosto 2018.

La finale si terrà il 27 settembre nella città di Bari.

Si invita a consultare attentamente il regolamento pubblicato sul sito www.adaymovies.it e a prendere visione delle FAQ.

Si ricorda che, pena esclusione, l’opera dovrà essere contestualmente corredata di tutta la documentazione richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *